martedì 1 luglio 2014

Bonsai di Rosmarino di nessun interesse.

Succede che il primo di luglio ci si renda conto della necessita di dover intervenire per risolvere un problema, ed allora si interviene anche se la stagione non è adatta, troppo caldo e attivita vegetativa ridotta al minimo, ma a volte non si ha scelta. In questo caso mi sono accorto che del rosmarino che avevo creato un paio di anni fa da talee (prese per fare una bistecca e poi non utilizzate!!) stava soffrendo il sovraffollamento e la troppa acqua. Avendo un bel vaso da utilizzare mi sono messo a smontare il pacco radicale per vedere anche i risultati sul terriccio che avevo creato.


I risultati non appena tolto il vaso ottimi, radici folte e ben distribuite in tutta la zolla!



...unico problema troppo affollata, con sette individui a crear radici! Comunque ho pensato che dividerli sarebbe stato un peccato, cosi due li ho ripiantati nello stesso vaso ed il resto fatto boschetto. Ho tagliato tutto perche il materiale non è affatto interessante, troppo presto per poterci vedere qualcosa, per ora lo pianto e poi si vedra.


Per bloccare la zolla radice al vaso uso le fettucce di plastica, senza stringere troppo perche hanno spigoli taglienti, sono neutre e soprattutto economiche. Come rete ne uso una in acciaio inossidabile che uso e riuso, presa chissà dove non ricordo.




Ecco il risultato, appunto di nessun interesse, mi serve per testare il nuovo mix che ho preparato di cui prima e intanto lo lascio crescere.




Nessun commento:

Posta un commento